Archivio tag: melegnano

parlare, fare, disobbedire

Ieri sono stata a Melegnano. Il Circolo locale del Pd ha organizzato nella piazza centrale, quella del broletto, un gazebo e un gustoso aperitivo. L’obiettivo? Manifestare la propria disobbedienza. Disobbedienza verso la Federazione Metropolitana del Pd. Niente di personale ovviamente. Il circolo ha però deciso di non consegnare al Partito provinciale la quota ricavata dal tesseramento 2013. Il motivo è uno solo. La base ha bisogno di linfa per sopravvivere. Ha bisogno di un minimo di sostentamento per poter essere presente sul territorio. E a ben vedere se non ci fosse stata la base nelle ultime tornate elettorali, i risultati raggiunti non sarebbero stati gli stessi. Si perché sono proprio i Circoli, presenti capillarmente anche nella periferia più periferica, a garantire il presidio del territorio. Sono i Circoli a diffondere il verbo del Partito, dando una faccia e un’identità riconoscibile e forse anche maggiore affidabilità al Partito. Sono i Circoli che ad ogni tornata elettorale nazionale, europea e amministrativa, lavorano, quasi sempre a spese proprie, per portare a casa risultati concreti per il Partito, credendoci SEMPRE! E proprio in tempi in cui tanto si discute e si cambia rispetto al finanziamento pubblico ai partiti, dalla base di alza una voce importante. “Dateci modo di sopravvivere, altrimenti il bel Partito Popular che vorremmo essere non avrà più il tanto osannato radicamento sul territorio”. E così sia! Se per davvero da qualcosa si dovrà pur partire a discutere al prossimo congresso del Partito Democratico, forse sarà il caso di cominciare anche da qui, dalla valorizzazione, giusta e sacrosanta dei CIRCOLI, lo strumento più importante per “continuare” a mantenere un legame con il mondo, quello vero!